Like & subscribe – Jay Bell

Cover-683x1024

 

Autore: Jay Bell
Titolo: Like & Subscribe
Tipologia: ebook
Genere: M/M
Serie: nessuna

TRAMA:
Avete presente quel figo stratosferico che avete scovato su You Tube? Quello con dei pettorali da paura e un sorriso abbagliante? Scommetto che non riuscite a smettere di guardare i suoi video.
Ora immaginate cosa accadrebbe se aveste la possibilità di incontrarlo e tutte le vostre fantasie cominciassero a tramutarsi in realtà. C’è solo un piccolo problema: tra voi e il vostro ragazzo dei sogni c’è il fidanzato di lui. Ed è tutt’altro che contento della situazione.
Si dice che l’amore possa vincere ogni ostacolo, ma se la vostra vittoria dovesse significare l’infelicità di qualcun altro?

***RECENSIONE:
ATTENZIONE POTREBBE CONTENERE PICCOLI SPOILER***

 L’ebook che recensirò oggi è un ebook M/M della triskell editori distribuito gratuitamente: si intitola Like & Subscribe di Jay Bell.
La storia parla di Evan, un ragazzo apparentemente normale ma con un passato un po’ burrascoso, che si innamora di un Youtuber Tony. La sua ossessione per Tony diventa talmente tanto forte che non può fare a meno di fantasticare su di lui, su come sarebbe stare insieme, su che tipo di persona è realmente se è così come appare nei video o no; un’ossessione che lo costringe a guardare continuamente i suoi video, la mattina appena alzato fino alla sera prima di andare a dormire arrivando persino a fare proposte di matrimonio alla sua fotografia.
Ma tutto sembra essere destinato a rimanere tale: una semplice fantasia irraggiungibile se non che il destino ci va a mettere lo zampino e, la sera di Halloween, si ritrova a condividere con Tony la stessa festa.
Peccato che accanto a Tony ci sia il suo nuovo ragazzo, Orlando.
Nonostante questo Evan riesce a scambiare un paio di chiacchiere con i due arrivando addirittura ad avere una conversazione piuttosto intima con Tony che dichiara apertamente che lui e Orlando sono una coppia aperta.
Ma quando tutte le fantasie che Evan si era fatto iniziano a crollare una ad una, che cosa decidere di fare?
Accettare le avance del suo sogno erotico o lasciare perdere?
E perché le persone dietro uno schermo sembrano sempre meglio di quello che sono in realtà?
Evan si troverà di fronte ad un profondo dubbio esistenziale e una gravosa scelta che non solo potrebbe cambiare la sua vita ma anche quella di Tony e di Orlando.

La storia di per se non è bruttissima, è piuttosto breve purtroppo, circa una 60ina di pagine, quindi non mi dilungherò molto altrimenti vi farei perdere il desiderio di leggerlo qualora decideste di scaricarlo.
Lo stile è piuttosto scorrevole e semplice, fresco e si fa leggere volentieri lasciandoti quella giusta dose di voler continuare anche quando un “capitolo” finisce (in realtà non ci sono veri e propri capitoli ma interruzioni).
Inoltre, come ormai spesso succede, non è molto originale come racconto ma devo dare merito sicuramente ad un elemento: il finale. Ammetto che mi ha lasciato piacevolmente sorpresa del colpo di scena inaspettato (che purtroppo non posso dirvi :P) che mi ha permesso di mantenere una valutazione media del racconto.
I personaggi, purtroppo, a causa della lunghezza, non sono molto ben caratterizzati e purtroppo non sono riusciti ad apprezzarli appieno perché non sono riuscita a immedesimarmi in loro: però devo fare un tanto di cappello all’autore perché è riuscito, seppur in poche linee, a delineare almeno un abbozzo di quello che sono i tre ragazzi.
Evan è un ragazzo in cerca dell’amore e quell’amore lo spera di trovare in Tony.
Tony apparentemente sembra fragile e romantico ma poi si rivela essere una persona non proprio carina, soprattutto nei confronti di Orlando.
Orlando invece è il classico bravo ragazzo della porta accanto, innamorato di Tony e disposto a tutto per la loro storia anche accettare di avere un rapporto aperto.
Se dovessi scegliere il mio personaggio preferito? Sicuramente sarebbe Orlando anche se rimane molto marginale rispetto ai primi due.

Mi appresto alla conclusione, purtroppo la recensione questa volta non è lunghissima e mi dispiace ma spero comunque di avervi dato un’idea di quella che è la storia.
Giungo alla domanda di rito: leggerlo o non leggerlo?
Innanzi tutto è gratis, quindi vi consiglio di scaricarlo e iniziare a conoscere il mondo di Jay Bell e poi, essendo estremamente corto vi porta via davvero poco tempo.
Ideale per un pomeriggio uggioso in cui rilassarsi un paio di orette in compagnia di una storia leggera e carina.
Ora come sempre, vi lascio con una piccola citazione del racconto: una riflessione di Orlando

“…Tony ha il permesso di avere le sue avventure. Io non ne sento il bisogno. Sono felice di quello che ho. […]
Non penseresti mai che uno come lui possa avere problemi di autostima, ma è così. Il suo ego ha questo enorme buco, e io ho fatto del mio meglio per riempirlo di amore e ammirazione, ma non è stato abbastanza […]
Tutti i suoi fan, tutti i messaggi e gli apprezzamenti su You Tube, o gli sguardi che gli altri uomini e le donne gli lanciano per strada, niente è mai abbastanza…”

Alla prossima recensione.
Stefy *-*

VALUTAZIONE FINALE
SUFFICIENTE
2